L’ascolto continuo del Cliente da “atto dovuto” a “cuore” della relazione.

La recente evoluzione del mercato delle Multi-Utilities, ispirata dal progetto della sua liberalizzazione, porta con sé due fenomeni tipici: da un lato una pressione competitiva sempre più crescente dovuta al fatto che il Cliente dispone di una possibilità di scelta sempre più vasta; dall’altro l’evoluzione degli standard di servizio regolati dagli incalzanti interventi normativi dell’ Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas e ispirati ai livelli di servizio ormai tipici di settori già liberalizzati da tempo, comporta una pressione crescente sui processi e i sistemi aziendali.

In questo contesto, in cui la qualità del contatto con il Cliente non è più un elemento discrezionale bensì un fattore che caratterizza le imprese, il Customer Care assume una grande rilevanza. Attraverso la revisione dei propri processi, canali e diversi sistemi di contatto (telefono, web, mail, sms e chat), le Utilities possono acquisire e mantenere
Clienti, instaurando con loro un rapporto migliore.

Abla è una società che sviluppa e vende soluzioni di Customer e Trade Contact Management (via telefono, sms, mail, chat, web e ogni altro canale di contatto, compresi gli sportelli fisici). L’offerta di Abla comprende:

  • soluzioni tecnologiche proprietarie,
  • consulenza per lo sviluppo di soluzioni di contatto multicanale,
  • system integration delle migliori tecnologie presenti sul mercato mondiale.

L’esperienza di Abla deriva dai molti progetti svolti con alcune delle aziende più importanti ma anche più innovative in settori diversi, quali: Banche, Assicurazioni, Public Utilities, Telecomunicazioni e Media e Grande Distribuzione.

Alessandro Bruni, Amministratore Delegato di Abla: “Il nostro approccio sui temi della ‘compliance’ è semplice: analizziamo quali sono i singoli elementi che concorrono alla formazione dell’obiettivo di punteggio e definiamo
le azioni pratiche che danno un contributo specifico al raggiungimento del risultato, assegnando loro un peso e una priorità.
La vera differenza però la fa la nostra competenza nel campo delle soluzioni tecnologiche di Contact Management, in diversi settori e in diversi canali (sms, mail, web, etc.), sempre più diffusi in molti settori di servizio quali Banche, Telco, Assicurazioni.”

Il Seminario vuole essere un momento di ampia riflessione sulle potenzialità del Customer Care come strumento di comunicazione, in grado di stabilire e mantenere rapporti migliori con i Clienti.

Seguirà a breve l’elenco dei relatori.

Martedì, 5 Ottobre 2010, Hotel Sheraton Diana Majestic
di Milano dalle ore 9.30 alle ore 17.30. Previsto Light Lunch.

Pubblicato da Riccardo Grassi

La mia più grande passione è il mare… non ci sono dubbi. Il mare è parte di me, amo stare al mare, in mare, sul mare! barca a vela, gommone, facendo sub, nuotando e spesso solamente guardandolo, sedendomi sulla spiaggia e ascoltare il mare… Amo il mare e per questo motivo ho il brevetto da subacqueo, ho la patente nautica e voglio applicare tutto questo alla mia vita professionale. L’altra grande passione sono le arti marziali, che ho praticato in modo continuo e mooooolto assiduo da quando avevo 10 anni fino a oltre 30… judo, karate, full contact e savate… https://www.riccardo-grassi.com/chi-sono-riccardo-grassi/ Vai al mio sito web: Riccardo Grassi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *